mercoledì 15 luglio 2015

Il primo amore non si scorda mai..

Oggi parliamo di Ufficio Stampa! No, non è morto.. Anche se diciamo è stato molto male negli ultimi anni e ha visto le Digital PR prendere la supremazia. Ma l'ufficio stampa, US per gli amici, è ancora vivo e continua a rappresentare un valido aiuto per le aziende.
Certo, ormai deve essere integrato in un piano di comunicazione integrato per funzionare.. Ma avrebbe dovuto essere così da sempre. Solo che fino a qualche anno fa l'US funzionava già bene "da solo" e quindi era spesso l'unico mezzo di comunicazione per un'azienda. Con l'avvento di Facebook e, appunto, delle Digital PR ecco che l'US era stato accantonato perché portava sempre meno risultati. 

E oggi? Io vedo una "rinascita" dell'US proprio perché cresciuto nella consapevolezza che da solo non serve a niente ma in sinergia con altri strumenti (i Social Media in primis) questo continua a essere un mezzo davvero efficace e autorevole. Perché possiamo scrivere quello che vogliamo su Facebook, usare Twitter per diffondere le notizie, darci all'Article Marketing per aumentare l'indicizzazione su Google, smarmellare su GooglePlus, ecc.. Ma le nostre buone giornaliste ameranno sempre ricevere una email con un comunicato stampa pronto da copia/incollare, già scritto nella forma giusta, con una bella immagine a 300dpi in allegato! 
Lo ammetto (e l'ho già detto): l'US è il mio primo amore! Quando ancora Facebook ce l'avevamo in pochi e nessuno lo usava a livello aziendale io mi occupavo di ufficio stampa.. e scrivevo comunicati e schede prodotto, facevo recall infiniti e parlavo con le giornaliste tutte le settimane. Mamma mia quanto mi piaceva! Cos'è cambiato poi? Il mondo, purtroppo. Riviste in crisi che, a poco a poco, hanno chiuso, giornaliste "obbligate" alle logiche "inserzioniste".. insomma, lavorare il doppio per ricavarne la metà. Cosi, piano piano anche le mie attività come US sono mutate verso i Social. 

Se oggi per me è inconcepibile che ci sia ancora qualcuno che NON è su Facebook con la sua attività, sono però stata contenta di vedere che l'US non è morto del tutto e viene ancora apprezzato anche dalle aziende. Certo, sono cambiati i modi e i tempi ma le basi rimangono quelle! Grazie alla mia nuova attività ho potuto quindi tornare a cimentarmi con l'US puro e sono sempre più soddisfatta della scelta. Con Lepo, azienda italiana che 30anni produce MakeUp naturale e certificato biologico, in poco più di due mesi i risultati sono arrivati: Grazia.it, Erboristanews.it, Amica.it, Starbene, senza parlare delle promesse di pubblicazione su Nove Mesi, Cosmetic Tecnology e Erboristeria Domani.

Cosa dire.. Il primo amore non si scorda mai! ;-)

Nessun commento:

Posta un commento